Sirente Velino: diamo voce a chi non vota

da | 3 Lug 2020 | Comunicati

La riduzione dei confini del Parco regionale Sirente Velino è stata chiesta da alcuni Comuni per escludere i loro territori dai vincoli di protezione. Si tratta di soggetti che possono esercitare l’arma del consenso alle prossime elezioni.

🐻🐺🦌🦅
Orsi, lupi, aquile, cervi, camosci, grifoni, boschi, montagne, fiumi non votano ma sono indispensabili per la nostra stessa sopravvivenza.

📣 Tocca a noi dargli voce. Stamattina siamo stati a L’Aquila con un’ampia coalizione ecologista per ricordare al Consiglio Regionale che già oltre 11.500 persone hanno firmato la nostra petizione.

Il Parco Sirente Velino non si tocca!
✍️👉Firma la petizione

http://chng.it/LJhN27RW46

Seguici su Facebook, Instagram e YouTube